PARFUMUL STRAZILOR
(il profumo delle strade)



E NOI SIÁM LAVORATORE


PEREGRINAZIONI LAGUNARIE

4 SOLDI

CUOR

DELIRIO A DUE

 
DELIRIO A DUE
DETTAGLI - FOTO - VIDEO - COLLABORATORI - RECENSIONI

Delirio a Due ovvero la guerra perpetua. Due esseri, due archetipi, in un intrico esistenziale senza uscita, senza una direzione, senza un perché.
Lui e Lei sono due esseri perduti, del tutto anti eroici, sostanzialmente impotenti, di fronte alla domanda senza risposta sul senso dell’esistere; barricati in un castello di carta per salvaguardare le loro misere esistenze, tentando la fuga in sogni impossibili e inutili, cercano di difendersi da un virus che è in loro stessi e che si rivela come totale assenza d’amore e come conflitto permanente.

Se penso ai conflitti di oggi, alla morte sulla testa dei civili, alle città distrutte, alla cultura distrutta, alle vite distrutte, alle speranze negate, ai diritti rubati, ai muri, dietro al cartello di una qualche ideologia a fare da copertura al reciproco sterminio, penso che si, è veramente impossibile trovare un senso per cui tutto questo accada.

Delirio a Due è una domanda messa in scena sul grande tema del senso della vita e della condizione umana. Una raffinata architettura formale di segni teatrali che riverberano, come un prisma, in molteplici direzioni: un enigma da decifrare.

[continua...]


PRIMA PAGINA - SPETTACOLI - SANDRA - AGENDA - AUDIO - CONTATTI - FRANÇAIS