PARFUMUL STRAZILOR
(il profumo delle strade)



E NOI SIÁM LAVORATORE


PEREGRINAZIONI LAGUNARIE

4 SOLDI

CUOR

DELIRIO A DUE

 
CUOR
DETTAGLI - FOTO - VIDEO - COLLABORATORI - RECENSIONI
Eleonora Fuser
Fondatrice del TAG Teatro di Venezia negli anni '70, si specializza in tecniche di Commedia dell’Arte con Carlo Boso e partecipa alla Scuola internazionale di Antropologia teatrale diretta da Eugenio Barba. “Il Falso Magnifico”, spettacolo in cui crea e interpreta il personaggio della Strega, è rappresentato in tutta Europa, Americhe, Cina e Russia. Alla fine degli anni '80 mette in scena “Il Racconto dei Racconti”, dall' opera di G.B. Basile, spettacolo che unisce la tradizione d'Oriente e d'Occidente, in scena ancora oggi.
All’inizio degli anni '90 inizia un' importante collaborazione con Giulio Bosetti e il Teatro Stabile del Veneto, ed è diretta da Giuseppe Emiliani, Luigi Squarzina, Eugenio Allegri, oltre che dallo stesso Bosetti. Collabora col il Teatro Stabile di Bolzano e con il Teatro La Contrada di Trieste, dove interpreta Donna Felice ne “I rusteghi” di Goldoni.
Dal 2004 collabora assiduamente con il Teatro Carcano di Milano, di cui Giulio Bosetti è direttore artistico e regista: è la signora Sirelli in “Così è se vi pare” di L. Pirandello, Marcolina nel “Sior Todero Brontolon” di Goldoni, “La madre” nei “Sei personaggi in cerca d’autore” di L. Pirandello. Fondatrice dell’Associazione culturale “Attore...si nasce?” che dagli anni 2000 opera nel territorio veneto con progetti di formazione teatrale, cura la direzione artistica di ”Per filo e per segno”, rassegna teatrale estiva presso la Filanda Motta di Campocroce di Mogliano Veneto.
Attualmente insegna Commedia dell'Arte presso la Scuola di Teatro A l' Avogaria di Venezia. Crea e porta in scena da sempre il personaggio di Regina, in coppia con Giorgio Bertan (Bricola).
PRIMA PAGINA - SPETTACOLI - SANDRA - AGENDA - AUDIO - CONTATTI - FRANÇAIS